I videogiochi survival horror

di | 28/02/2019

Il mondo dei videogiochi ha moltissimi appassionati in tutto il mondo che si divertono a passare il loro tempo libero davanti ad una console e ci sono anche molti competizioni, dove gli amanti di videogiochi si sfidano.

Uno dei generi di videogiochi più diffusi sono quelli survivor horror, questo particolare genere, dove il personaggio principale si trova a giocare a dover sopravvivere in uno scenario dove l’horror la fa da padrone lasciando nel giocatore un senso di suspance.

I migliori videogiochi horror

Sul mercato sono presenti molti  videogiochi di questo genere e sono tra quelli più amati dai giocatori, scopriamo quali sono i migliori videogiochi horror.

Dead Space

 Uno dei più belli giochi per quello che riguarda il genere del survival horror è Dead Space, nato dal giovane team del Visceral Games ed è ambientato nel XVII secolo.

Il videogioco vede come protagonista un ingegnere, Isaac Clarke che lavora per la Concordance Extraction Corporation un’azienda che si occupa di mandare astronavi nello spazio e il protagonista si troverà su una di queste astronavi l’USG Kellion, che è attaccata da delle creature antropomorfe e il protagonista si troverà a fuggire in una continua suspance che accompagnerà tutto il videogioco.

Amnesia: The Dark Descent

 Considerato uno dei giochi più belli mai creati per quello che riguarda il genere del survival horror; questo è dimostrato anche dal successo di vendite.

Il protagonista del gioco è un giovane londinese, Daniel che si trova all’interno del Castello di Brannenburg senza alcun ricordo del passato tolto il suo nome.

Daniel andrà avanti nel gioco attraverso delle note, la prima dice che ha perso la memoria di sua volontà e che deve andare al Santuario per uccidere un uomo di nome Alexander.

Nel corso del gioco il giocatore si troverà a vivere un’avventura dove non ci saranno le armi per difendersi dalle minacce ma solamente l’uso di giochi di luce e ombra.

Resident Evil 7 Biohazard

Partiamo da una certezza, la saga di Resident Evil è la punta di diamante per  quello che riguarda il genere del survival horror, il gioco creato dalla Capcom ha una storia di più di venti anni alle spalle ed  ha avuto anche una trasposizione cinematografica di grande successo.

L’ultimo grande Resident Evil è il numero 7 Biohazard, che  può essere considerato un omaggio a tutti i vecchi  giochi della saga.

Il protagonista è Ethan Winters che avrà come obiettivo quello di salvare sua moglie Mia che si trova il Lousiana e qui all’interno di una casa abbandonata si svolgerà tutto il gioco dove il protagonista dovrà affrontare i vari pericoli.